Chiara ‘Cip’

Mi chiamo Chiara e sono un’Ostetrica.
Sono nata il 20 settembre 1983 e sono cresciuta tra le innevate montagne di Tarvisio al confine con l’Austria
e la Slovenja.
Fin da piccola avevo una grande passione per i bambini e fantasticavo che da grande mi sarei presa cura di loro.
Nel 2003 è iniziata la mia formazione come ostetrica e nel 2006 mi sono laureata con 110 e lode presso
l’Università degli Studi di Udine con la tesi “La dimissione appropriata in puerperio: protocolli di continuità
assistenziale integrata”.
Da novembre 2006 sono iscritta all’Ordine delle Ostetriche della provincia di Udine e di Pordenone.
A febbraio 2007 saluto definitivamente la mia casa d’origine per cominciare la mia vita di ostetrica presso il
Policlinico S. Giorgio di Pordenone.
Nel 2008 mi formo presso il MIPA per apprendere come gestire e organizzare i corsi di accompagnamento alla nascita scoprendo la bellezza di stare accanto alle madri anche al di fuori della sala parto.
Sarà il 2009 a segnare una prima svolta nella mia vita di donna e di ostetrica. Il 16 settembre 2009 divento mamma, grazie a mia figlia Ilaria scopro quanto meraviglioso sia il corpo di una madre, così perfetto per generare, accogliere e nutrire una nuova vita.
Il 12 settembre 2010 divento moglie di Gianpaolo, il compagno della mia vita che, da quando mi ha resa madre, mi è rimasto sempre accanto sostenendomi sempre.
Rientrata al lavoro dopo la maternità e il matrimonio, carica di meraviglia e di amore, sento subito un grande bisogno di imparare, di sapere come sostenere le altre donne in maniera positva e completa ad
affrontare questo straordinario e complesso passaggio di trasformazione da donne a madri. Approdo così alla Scuola Elementale di Arte Ostetrica a Firenze diretta dall’Ostetrica Verena Schmidt, dove frequento un corso di diploma post laurea “La Contnuità dell’Assistenza Ostetrica” che mi impegna per due anni.
Durante questo prezioso periodo di formazione, da cui apprendo le basi della Salutogenesi, divento nuovamente mamma. Annaluna mi insegna la forza e la determinazione arrivando in questa vita con una
nascita piena di fuoco il 23 luglio 2012 in casa nella mia amata Tarvisio. Annaluna, inoltre, risveglia in me un
grandissimo desiderio di allattare e mi fa capire quanto siano dentro di noi tutte le risorse per affrontare ogni difficoltà.
Nel 2013 rientro al lavoro in ospedale dove ricevo la possibilità di dedicarmi principalmente ai corsi di preparazione alla nascita e alle attvità ambulatoriali arricchendo così le mie conoscenze in ambito ginecologico.
Il 17 ottobre 2016 Francesco mi rende nuovamente madre. Francesco è il figlio della consapevolezza, nasce nella nostra casa a Cordenons (PN), dove attualmente viviamo dandomi la conferma che non c’è luogo più sicuro per venire al mondo.cip
Nel 2017 incontro Caterina e le donne della casa maternità “La Casa di Caterina” con le quali sento a pelle
una profonda intesa. Vengo accolta e capita. Caterina mi fa conoscere la magia della nascita, la bellezza e la
cura con cui i bimbi possono essere accolti dalle loro madri in questa vita con gli occhi di ostetrica.
Da marzo 2019 faccio ufficialmente parte del gruppo della casa maternità e insieme apriamo la casa maternità “la Casa di Caterina” sede di Cordenons.
E’ stato un travaglio veramente lungo e non con poche difficoltà, ma nella vita è anche giusto credere nei propri sogni. Ho deciso insieme a mio marito che dovevo dare un esempio ai nostri figli, così ho preso coraggio e ho lasciato un posto fisso in ospedale per dedicarmi con libertà e coerenza al mio essere ostetrica.